Cinquanta sfumature di Grigio, di Nero, di Rosso

Cinquanta sfumature di Grigio, di Nero, di Rosso

Come non potevo anch'io farmi incuriosire da questa Trilogia di Cinquanta Sfumature (di Grigio, di Nero e di Rosso).

Mi trovo a leggere il secondo libro e posso gia dire che questa "favola moderna un po' osé"  è proprio bella (lo so è presto per dirlo)...attira veramente il lettore(per lo meno me) alle pagine spingendolo a leggere tutta la trilogia in un paio di giorni, diciamo che è un libro che si fa leggere!
E' abbastanza intrigante e ha fatto colpo anche su di me.
Beh la storia della ragazza un po' "sfigatella", goffa, insicura (Anastasia Steele) che si innamora dell'uomo (ragazzo) bello, ricco e figo (Christian Grey) è un cult che attira sempre tutte!
Non  sto a spiegarvi la trama visto che ormai è ben conosciuta.
La sua particolarità?  descrive nel dettaglio (nulla di chissà quanto sconvolgente) la vita erotica(perversioni) di questi due ragazzi.

Non è questo che spinge il lettore a proseguire di leggere Cinquanta Sfumature, ma la storia, il legame che si crea tra i due protagonisti ... le loro "prime volte", paura, dolore, piacere, amore, gelosia, curiosità; perciò la storia in sé per sé piace e fa sognare noi donne.

Questa trilogia oltre ad essere il caso letterario del 2012, best seller in tutto il mondo (superando il doppio delle vendite di Harry potter, guadagna così lo scettro di opera più venduta dell’ultimo decennio) è stata criticata per la trama poco originale, per elementi contrastanti, per la ripetitività (concordo) delle parole...es..."piega la testa", "la mia dea interiore", "si stringe nelle spalle", "oh merda"...ecc.., giuro ci sono frasi e parole che si ripeno in tutti e tre i libri ed è veramente irritante ritrovarsele in ogni frase, l'autrice non conosce i sinonimi!!!!
Poi la traduzione dei titoli dall'inglese all'italiano è sconcertante...cioè:
-Fifty shades of Grey che diventa Cinquanta sfumature di GRIGIO,
-Fifty shades darker che diventa Cinquanta sfumature di NERO
-Fifty shades freed che diventa Cinquanta sfumature di ROSSO
Ora: Cosa c'entrano il grigio, il nero ed il rosso?
-Il grigio in realtà si riferisce a GREY, il cognome
-il nero sarebbe una traduzione vicina per darker, che più o meno rende l'idea 

-il rosso potremmo dire che non c'entra niente, o al limite associarlo al fatto che la protagonista femminile usi la safeword in questo capitolo; e pensare ciò sarebbe un'alterazione assurda, dato che dovrebbe essere la traduzione di freed, ovverò libertà.(a quanto o letto sul web visto che ancora leggo l'ultimo libro).

Nonostante tutto dai, mi piace e mi intriga. Dovrebbe anche uscire il film quest'anno ma sicuramente rovinerà le mie aspettative soprattuto smostrando i personaggi che avevo disegnato nella mia mente, sarà davvero un peccato.
Non aspettatevi chissà cosa, cioè se state cercando un libro profondo, scritto bene e che lasci qualcosa allora non compratelo ma se proprio siete curiose potete leggerlo in ebook (l'applicazione che utilizzo io che permette di leggere libri gratuitamente si chiama Wattpad in caso vi possa interessare).
Questa è la mia modesta opinione di Cinquanta Sfumature di Grigio, Nero e Rosso.

2 commenti:

  1. amo mi hai messo curiosità..xò ancora lo leggo, forse sono l'unica al mondo xD

    RispondiElimina

Hey sweetie! thanks for your comment!
Leave the link and I'll visit ur blog!

Most wanted